Home breaking-news Pesca illegale: tonni sottomisura sequestrati a Vibo Marina

Pesca illegale: tonni sottomisura sequestrati a Vibo Marina

da Anna Franchino
11 visite

La Capitaneria di Porto di Vibo Valentia Marina, coordinata dalla Direzione Marittima di Reggio Calabria, ha sequestrato numerosi esemplari di tonno sottomisura, di cui una buona parte riconducibile alla specie del tonno rosso, pescati illegalmente essendo di taglia inferiore a quelle minima di riferimento per la conservazione dello stesso stock ittico. In particolare, i militari, durante un pattugliamento nelle acque antistanti il litorale della Costa degli Dei, hanno ritrovato un galleggiante non segnalato alla cui estremità inferiore era presente un “sacco” contenente 21 esemplari di tonno. Il pescato, portato nel porto di Vibo Marina, è stato ispezionato dal personale dell’Asp per constatarne l’idoneità al consumo umano e devolverlo, successivamente, in beneficienza ad istituti caritatevoli. Il sequestro in questione si inerisce nella più ampia attività volta alla tutela delle aree SIC, Sito di interesse Comunitario, all’interno delle quali rientra la rinomata Costa degli Dei, e delle 29 Aree Marine Protette: attività che la Guardia Costiera svolge con il supporto continuo del Ministero della Transizione Ecologica.

Potrebbe piacerti anche