Home Eventi Premio Speciale Giuria Teatro San Carlo alla scuola “De Coubertin”

Premio Speciale Giuria Teatro San Carlo alla scuola “De Coubertin”

di Anna Franchino
399 visualizzazioni


Premio Speciale Giuria Giovani del Teatro San Carlo di Napoli all’Orchestra “P. De Coubertin” dell’Istituto Comprensivo Rende-Commenda con una motivazione che ha riempito di gioia e di orgoglio tutti: “Per la vostra magistrale esecuzione dalla quale traspariva una grande perizia tecnica e un forte coinvolgimento emotivo, degna di nota la coordinazione strumentale. “L’Orchestra “P. De Coubertin”, diretta dal maestro Andrea Perri, ha eseguito il Valzer n.2 di Shostakovich e ‘O Fortuna dai Carmina Burana di Carl Orff ed ha saputo coinvolgere emozionalmente un Teatro San Carlo strapieno che ha calorosamente applaudito i giovani musicisti e i loro maestri. L’esecuzione della giovane orchestra ha scaldato i cuori della giuria giovani e del pubblico che ha apprezzato la scelta coraggiosa di un repertorio impegnativo, d’autore, non usuale per un’orchestra di scuola media e dal grande impatto emotivo.
A ritirare il premio sono saliti sul palco del teatro San Carlo cinque rappresentanti della giovane orchestra, giovani musicisti che si sono fatti valere anche in altri concorsi musicali: Giulia De Rose, pianista, plurivincitrice di concorsi pianistici, Francesca Barbarelli pianista, Francesca Cairo percussionista, Maria Sole Pulice violinista. Giunto alla sua decima edizione, il Premio San Carlo per i Giovani, ha ancora una volta riempito la storica sala napoletana di una folla festosa, studenti arrivati da tutta Italia per partecipare con i loro gruppi. Tremila i ragazzi che hanno sostenuto le audizioni; cinquecento i ragazzi che hanno preso parte alla finale, provenienti da 11 scuole di Campania, Calabria, Lombardia, Puglia, Sicilia. Per la sezione riguardante le orchestre sono stati premiati i giovani musicisti dell’Istituto Comprensivo di Rogliano e il Massari Galilei di Bari. Il San Carlo riserva ogni anno una parte importante delle proprie iniziative alle scuole, dedicando loro una vera e propria Stagione parallela e una serie di progetti specifici rivolti sia agli allievi che ai docenti, figure fondamentali per la diffusione della cultura musicale tra le giovani generazioni. Il Premio San Carlo si inserisce proprio all’interno di questo contesto dando la possibilità ai ragazzi che studiano e si appassionano alla musica in ambito scolastico di esibirsi su uno dei palcoscenici più importanti al mondo. Soddisfazione e vivo entusiasmo sono stati espressi dalla Dirigente dell’Ist. Comprensivo Rende Commenda Dott.ssa Rosalba Borrelli che tanto si è spesa in questi tre anni per la realizzazione di questo piccolo miracolo musicale; una realtà giovane che nutre di linfa vitale tutta la Scuola e che grazie alla professionalità di docenti esperti e pieni di passione (Andrea Perri, Sara De Cicco, Maria Piro, Marco Clarizio e Salvatore Fiorentino) siamo certi continuerà a mietere successi, a collezionare premi ma soprattutto a crescere le nuove generazioni nel nome della musica e dell’armonia.

Potrebbe piacerti anche