Home breaking-news Rapinatore Bcc beccato con il bottino dai carabinieri

Rapinatore Bcc beccato con il bottino dai carabinieri

da Anna Franchino
56 visite

Quello nella foto è il rapinatore che questa mattina intorno alle 12.30 è entrato in azione alla BCC di via Piersanti Mattarella a Cosenza mentre viene arrestato dai Carabinieri del Comando provinciale. I militari lo hanno beccato in flagranza di reato con il bottino di circa 5000 euro e con una pistola caricata a salve. A denunciare quanto stava accadendo all’interno dell’istituto di credito, che si trova al confine tra Cosenza e Rende, l’allarme antirapina attivato dai dipendenti alla vista del rapinatore che con una pistola modificata li avrebbe minacciati  intimando di consegnare parte del denaro contenuto nelle casse. Immediato l’intervento del nucleo radiomobile che ha bloccato l’uscita della banca e arrestato il giovane classe ’93 che aveva con sé uno zaino dove i militari hanno recuperato il bottino e l’arma utilizzata. Si ipotizza la presenza all’esterno dell’istituto di credito di un complice che alla vista delle automobili dei carabinieri sarebbe fuggito via. Sono in corso ulteriori accertamenti. Il giovane è stato condotto in Caserma per le formalità di rito.

Potrebbe piacerti anche