Home breaking-news Ruba tablet a capotreno, preso dalla Polizia

Ruba tablet a capotreno, preso dalla Polizia

di Gianluca Pasqua
377 visualizzazioni


Ha sottratto un tablet dalla cabina del capotreno di un convoglio regionale e si stava allontanando dal treno indisturbato. Lo ha notato un agente di polizia libero dal servizio che una volta sceso dal Catanzaro/Sibari alla stazione di Rossano Scalo lo ha inseguito e ha avvisato la sala operativa del commissariato di Corigliano Rossano. Gli agenti intervenuti lo hanno bloccato mentre cercava di dileguarsi attraversando i binari. Il 22enne originario di Cariati è un pluripregiudicato per reati specifici con obbligo di presentazione alla P.G. Il giovane, trovato in possesso del tablet, contenente dati sensibili di proprietà di Trenitalia, è stato tratto in arresto per furto aggravato e tradotto presso la Casa Circondariale di Castrovillari per come disposto dal P.M. di Turno presso la Procura di Castrovillari, in attesa del rito per direttissima.

Potrebbe piacerti anche