Home Eventi Sabato 13 novembre al Rendano “Torniamo all’opera” con il concerto del soprano Giorgia Teodoro e del pianista Luigi Stillo

Sabato 13 novembre al Rendano “Torniamo all’opera” con il concerto del soprano Giorgia Teodoro e del pianista Luigi Stillo

di Anna Franchino
23 visualizzazioni

Nuovo appuntamento, sabato 13 novembre, nella Sala “Quintieri” del “Rendano”, per la stagione lirico-sinfonica, promossa, nel teatro di tradizione cosentino, dall’Associazione Musicale “Orfeo Stillo” insieme all’Amministrazione comunale e al Conservatorio “Giacomantonio” di Cosenza. Il concerto, dal titolo “Crepusculum: fogli d’album ed estratti d’opera”, in programma alle ore 18,00, vedrà protagonisti il pluripremiato soprano Giorgia Teodoro, vincitrice di numerosi e prestigiosi concorsi lirici, tra i quali il premio 2019 “NuovoImaie” attribuitole a Spoleto, ed il Maestro Luigi Stillo al pianoforte. La connotazione crepuscolare del concerto – lo dice lo stesso titolo – sottolinea un vero e proprio omaggio alla conclusione di un genere, quello salottiero, molto in voga tra la fine dell’ottocento ed il primo novecento. I brani che saranno eseguiti da Giorgia Teodoro, con l’accompagnamento musicale del pianista e concertista Luigi Stillo, che è anche diocente del Conservatorio di musica “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza, sono prevalentemente quelli cosìddetti “da salotto”, in prevalenza romanze, in diversi casi utilizzati anche da grandi compositori come Giacomo Puccini e Pietro Mascagni. Il repertorio scelto per l’occasione, decisamente ricercato, raffinato e brillante, include musiche di Wolf-Ferrari, Mascagni, Giordano, Tosti, Pilati, Ricci e Puccini, con incursioni anche nelle composizioni dei maestri calabresi Francesco Cilea e Stanislao Giacomantonio. Tra gli estratti dal grande repertorio operistico pucciniano, il soprano Giorgia Teodoro eseguirà il finale dalla “Madama Butterfly” e la celebre aria dalla Turandot “Tu che di gel sei cinta”. Prevendita dei biglietti: inprimafila (www.inprimafila.net – tel.0984795699). Per informazioni : www.associazionestillo.it

Potrebbe piacerti anche