Home PARLIAMONE Sanità, Anpi: “Grillo intervenga per laboratorio analisi chiuso”

Sanità, Anpi: “Grillo intervenga per laboratorio analisi chiuso”

di Anna Franchino
265 visualizzazioni


“Per la seconda volta, nel giro di pochi mesi, il Laboratorio di analisi cliniche della struttura pubblica n.1 dell’Asp 5 a Reggio Calabria, non è nelle condizioni di garantire le prestazioni a tutti coloro che si rivolgono alla struttura che da moltissimi anni è considerata tra le più affidabili del territorio provinciale”. E’ quanto scrive l’Anpi di Reggio Calabria in una lettera aperta al ministro della Salute Giulia Grillo. “Ancora una volta – prosegue – all’origine dell’interruzione del pubblico servizio è l’assenza del tecnico di laboratorio che è un supporto fondamentale per l’attività dei biologi e dei medici che prestano servizio presso il Laboratorio. L’Anpi di Reggio Calabria ritiene che sia gravissima, e non sia ulteriormente tollerabile, l’interruzione di questo importante e delicato servizio. L’Anpi chiede alla Ministra della Salute Giulia Grillo (ed ai Commissari di recente nominati) di intervenire immediatamente per ripristinare per tutti i cittadini la fruizione dei servizi sanitari, tutelati dalla Costituzione e dalle leggi vigenti, su tutto il territorio della Repubblica”. “L’Associazione reggina dei Partigiani – conclude la lettera – procederà nei confronti di tutti coloro cui spetta il compito di garantire la continuità delle prestazioni sanitarie, alle quali tutti i cittadini hanno diritto”. (

Potrebbe piacerti anche