Home POLITICA Sapia: Sì del Governo a potenziamento ospedali calabresi e riattivazione di quelli dismessi

Sapia: Sì del Governo a potenziamento ospedali calabresi e riattivazione di quelli dismessi

di Red02
103 visualizzazioni

“Il governo dovrà provvedere alla riqualificazione dei medi e piccoli ospedali della Calabria, compresi quelli dismessi, con assunzioni di personale e la riapertura di diversi reparti chiusi. A questo scopo dovrà anche riservare apposite risorse europee destinate al rilancio della sanità in tutta Italia. Inoltre con questi fondi europei il governo dovrà assicurare il potenziamento dell’assistenza territoriale nella regione Calabria”. Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Francesco Sapia, che alla Camera siede in commissione Sanità.

“Si tratta – spiega il parlamentare del Movimento 5 Stelle – di impegni precisi dell’esecutivo, assunti in forza dell’approvazione di un mio specifico Ordine del giorno e di uno simile del collega Giuseppe d’Ippolito, che pongono le basi per il rilancio dei servizi ospedalieri e territoriali in Calabria, che tra tagli e disorganizzazione sanitaria si ritrova a fare i conti con problemi molto gravi e con i continui viaggi della speranza, da parte dei residenti, per cure e interventi nel Nord”.

“Abbiamo continuato – conclude Sapia – a difendere la sanità e il diritto alla salute dei calabresi, inserendo nell’agenda del governo il tema, essenziale, della riattivazione e ripresa degli ospedali calabresi e del miglioramento della medicina del territorio, essenziali per la vita e l’economia della comunità regionale”.

Potrebbe piacerti anche