Home SPORT Scherma: prime prove regionali U14, U17 e U20 della stagione 2021/22

Scherma: prime prove regionali U14, U17 e U20 della stagione 2021/22

di Anna Franchino
19 visualizzazioni
Domenica 25 ottobre, presso il Palazzetto dello Sport di Lazzaro, Motta San Giovanni (RC) si sono tenute la Prima Prova regionale Under14 alle sei armi e la Prima Prova regionale Cadetti/Giovani (Under17 e Under20) di spada, gare valide rispettivamente per la qualificazione alla Prima Prova nazionale GPG e per le Prime Prove zonali Cadetti/Giovani.
 Organizzate dalla società Capo d’Armi Scherma CEANS, queste due gare segnano il ritorno alla normalità del calendario agonistico di scherma che, negli ultimi due anni, era stato stravolto dall’emergenza Covid. Un ritorno graduale in pedana, segnato da tutte le accortezze di sicurezza a cui ormai siamo abituati: verifica del green pass, uso delle mascherine, rispetto del distanziamento e chiusura degli spalti al pubblico. Tornando alla cronaca delle gare, si segnala la crescita delle società più giovani e più piccole a discapito delle storiche corazzate regionali, soprattutto nelle categorie Under14. Hanno infatti rosicchiato vittorie e posti sul podio gli atleti della società ospitante insieme a quelli della Platania Scherma togliendo alcune vittorie quasi certe al Club Scherma Cosenza e all’Accademia della Scherma Reggio Calabria che restano comunque in cima alle classifiche regionali. In particolare spicca la prestazione degli Under14 cosentini che hanno vinto tutte le gare in cui erano presenti e quello delle spadiste Under17 reggine che hanno occupato quasi per intero il podio di categoria.
Hanno vinto le competizioni Under14 e si sono qualificati alle prove nazionali:
Spada Femminile
– cat. Bambine: Ester Tuscano (Capo d’Armi Scherma CEANS)
– cat. Giovanissime: Fatima Montanino (Club Scherma Cosenza)
– cat. Ragazze/Allieve: Giulia Salimbeni (Club Scherma Cosenza)
Spada Maschile
– cat. Maschietti: Edoardo Mingrone (Club Scherma Cosenza)
– cat. Giovanissimi: Francesco Filocamo (Scherma Reggio)
– cat. Ragazzi/Allievi: Mattia Urso (Club Scherma Cosenza)
Fioretto Femminile
– cat. Bambine: Giulia Ambrogio (Capo d’Armi Scherma CEANS)
– cat. Giovanissime: Fatima Montanino (Club Scherma Cosenza)
– cat. Ragazze/Allieve: Giulia Salimbeni (Club Scherma Cosenza)
Fioretto Maschile
– cat. Maschietti: Enrico Luigi Bonavoglia (Accademia della Scherma Reggio Calabria)
– cat. Giovanissimi: Alessio Grandinetti (Platania Scherma)
– cat. Ragazzi/Allievi: Giuseppe Sammarro (Platania Scherma)
Sciabola Femminile
– cat. Bambine: Anna Fiaschi (Circolo della Scherma Lametino)
– cat. Ragazze/Allieve: Rossella Zaffina (Circolo della Scherma Lametino)
Sciabola Maschile
– cat. Maschietti: Michele Sirianni (Circolo della Scherma Lametino)
– cat. Giovanissimi: Simone Gigliotti (Circolo della Scherma Lametino)
– cat. Ragazzi/Allievi: Alessio Piraina (Circolo della Scherma Lametino)
Mentre nelle gare accorpate Under17 Under20 si sono qualificati per la prima prova zonale nell’ordine:
Spada Femminile
1^ Mariachiara Pellicanò (Accademia della Scherma Reggio Calabria)
2^ Chiara Cosentino (Accademia della Scherma Reggio Calabria)
3^ Giulia Runco (Club Scherma Cosenza) e Giulia Marra (Accademia della Scherma Reggio Calabria)
5^ Giulia Pellicanò (Accademia della Scherma Reggio Calabria)
6^ Aurora Maria Ligato (Scherma Reggio)
7^ Elsa Costarella (Scherma Reggio)
8^ Sara Campolongo (Club Scherma Cosenza)
Spada Maschile
1° Giuseppe Bruno (Platania Scherma)
2° Francesco Dodaro (Club Scherma Cosenza)
3° Anthony Victor Franco (Club Scherma Cosenza) e Lorenzo Cordova (Accademia della Scherma Reggio Calabria)
5° Antonio Barilà (Club Scherma Cosenza)
6° Marco Vignale (Accademia di Scherma Calabrese)
7° Giovanni Cicirelli (Accademia di Scherma Calabrese)
8° Luca Ielo (Accademia della Scherma Reggio Calabria)
9° Giovanni De Luca (Club Scherma Cosenza)
10° Antonio Jacopo Vita (Capo d’Armi Scherma CEANS)
11° Alessandro Beneduci (Club Scherma Cosenza)

12° Francesco Maria De Luca (Club Scherma Cosenza)

Potrebbe piacerti anche