Home breaking-news Sciame sismico sullo Jonio

Sciame sismico sullo Jonio

by Gianluca Pasqua

Non c’è solo lo sciame sismico di Albi a preoccupare in Calabria, nove scosse di terremoto, tutte di magnitudo superiore a 2.0, sono state registrate nella serata di martedì sulla costa ionica del Catanzarese, tra Cropani, Botricello e Sellia Marina e poi durante la notte. Il sisma più forte, avvertito dalla popolazione, ha avuto una magnitudo di 3.4 ed è stato registrato alle alle 23,01, davanti la costa di Cropani, ad una profondità di 29 chilometri. La mappa dei terremoti delle ultime 24 ore pubblicata sul sito dell’ingv è monopolizzata dagli episodi registrati sul nostro territorio regionale.
Questo sisma infatti è stato preceduto da altri due eventi (uno magnitudo 2.0 alle 21,06 e l’altro 2.3 alle 21,45), quindi sono seguite altre scosse con magnitudo 2.3 alle 23,02, 2.3 alle 23,03 (con epicentro Sellia Marina), 2.9 alle 23,26 e 2.0 alle 23,34. Nella notte le altre due scosse: alle 00,23 magnitudo 2.3 e alle 7,56 con la stessa intensità.
Nel comprensorio non sono stati registrati danni o problemi per la popolazione, l’epicentro delle scosse è stato in mare, davanti alla costa, tranne quella di Sellia Marina che è stata registrata sulla terra ferma. La Protezione civile segue l’evolversi della sequestra sismica e «continua a monitorare in continuo contatto contatto con l’Ingv e i sindaci dei territori interessati l’evoluzione del fenomeno».
Nella lista terremoti delle ultime 24 ore figura anche un episodio relativo allo sciame attivo nel territorio di Albi, un unico movimento di magnitudo 2.1, che segue alle scosse registrate dal mese di gennaio che hanno creato un clima di apprensione nel comune della presila catanzarese e nei paesi limitrofi.

You may also like