Home breaking-news Sciaudone e Benali per la salvezza di Cosenza e Crotone

Sciaudone e Benali per la salvezza di Cosenza e Crotone

di Gianluca Pasqua
450 visualizzazioni



Alzi la mano chi tra i tifosi del Cosenza quando vede l’esultanza di Cristiano Ronaldo non pensa subito a Daniele Sciaudone… eh sì il centrocampista rossoblù ha preso in prestito le movenze del campione portoghese e le ha utilizzate finora per quattro volte, ma se domani lo juventino dovesse far valere il copyright lui è pronto a fare un passo indietro: “Mi fermerei e mi inginocchierei davanti a un mito del calcio mondiale – dice ridendo – dopo il gol di ieri però devo tenere il passo, cercherò di segnare a Padova se scenderò in campo”.
Scherzi a parte la speranza di Sciaudone e del Cosenza è quella di vedere gol ed esultanze da qui fino alla fine di una stagione, la prima in serie B dopo 15 anni, che i lupi vogliono concludere con la salvezza. Domenica a Padova si giocherà un’altra partita intensa contro una squadra che cerca disperatamente di restare in vita: “Loro cercheranno di vincere per rientrare in gioco, ma noi abbiamo bisogno di punti per chiudere al più presto il discorso salvezza”.
Da un centrocampista all’altro, da un rossoblù all’altro, Ahmad Benali è un giocatore fondamentale per l’undici di Stroppa. Il rientro del centrocampista libico, dopo il lungo infortunio, è coinciso con la serie di risultati utili e di prestazioni positive dei pitagorici. Anche lui dotato di grande estro e vizio del gol, chiama a raccolta i tifosi crotonesi per la sfida di sabato con la Cremonese: “Stiamo giocando bene, le ultime prestazioni sono state molto positive, sabato affronteremo una squadra forte, ma con l’aiuto del nostro pubblico cercheremo la vittoria. I nostri tifosi non ci hanno mai abbandonato”.

Potrebbe piacerti anche