Home ATTUALITA' Scuola, primo giorno in tenda a Porto Salvo: protestano i genitori

Scuola, primo giorno in tenda a Porto Salvo: protestano i genitori

di Isabella Roccamo
16 visualizzazioni

Inizio dell’anno scolastico in tenda a Porto Salvo di Vibo Valentia. Una sistemazione di emergenza, visto che l’edificio scolastico è chiuso per problemi riguardanti il tetto che sarebbe a rischio crollo. Una soluzione tampone che non piace ai genitori degli alunni della scuola dell’infanzia e della primaria, che frequentano il plesso del centro costiero, dell’istituto comprensivo “Amerigo Vespucci”. Questa mattina la protesta. “ I nostri figli -hanno sottolineato i genitori – hanno diritto ad iniziare in una struttura adeguata, che abbia dei banchi, dei bagni. Non possono iniziare il primo giorno di scuola in tende sporche, mal fatte, senza gli spazi per mantenere le distanze anti Covid“.

Potrebbe piacerti anche