Home SPORT Serie B: disposta quarantena per i rossoblù

Serie B: disposta quarantena per i rossoblù

by Anna Franchino
137 views

Questo che vi mostriamo in esclusiva, è il documento con cui l’Asp di Cosenza inibisce la possibilità di spostamento dal proprio domicilio al gruppo squadra del Cosenza Calcio e ai relativi contatti stretti, indirizzata al Responsabile sanitario Nino Avventuriera. Si profila dunque un’altra settimana di stop almeno per il Cosenza Calcio nel campionato cadetto, l’Asp di Cosenza visto l’alto numero di tesserati risultati positivi al Covid, ha vietato la trasferta di Cittadella in programma sabato prossimo e valevole per la 19esima giornata del campionato, l’ultima a del girone d’andata. Un primo blocco imposto dall’Azienda Sanitaria Locale che ha posto in quarantena tutto il gruppo squadra impossibilitato a scendere in campo contro i veneti e quindi per loro niente trasferta. Erano 21 le persone risultate positive al test molecolare effettuato nella scorsa settimana. I controlli sono proseguiti anche nei giorni scorsi e al momento la situazione resta invariata. Secondo la bozza del nuovo protocollo anti-Covid portato dalla sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, alla Conferenza Stato-Regioni, lo stop dell’intera squadra scatterebbe solo nel caso in cui il numero di positivi è superiore al 35% dei componenti del gruppo atleti. Quindi con un numero di positivi superiore alla soglia potrebbe dunque scattare il rinvio della partita. Queste le norme che dovranno ottenere il via libera del Cts prima di essere definita in una circolare del ministero della Salute. Intanto però siccome la decisione è stata presa dall’azienda sanitaria Provinciale di Cosenza, i lupi resteranno a casa nel weekend.

Potrebbe piacerti anche