Home breaking-news Serie Bkt, squadre calabresi KO

Serie Bkt, squadre calabresi KO

by Gianluca Pasqua
25 views

E’ proprio il Black Friday per le squadre calabresi in vena di regali più che di sconti, ha aperto il fine settimana nero il Crotone sconfitto in casa dal Vicenza, il gol di Giacomelli ha mandato in tilt la squadra di Marino che proprio non riesce a rialzarsi dalle sabbie mobili in cui è invischiata. Nel pomeriggio il gol d’autore di Pepito Rossi, tornato a segnare in Italia dopo 1.301 giorni, ha beffato il Cosenza. Campo pesante al Marulla, la squadra di Zaffaroni ha spinto sull’acceleratore tentando di dare continuità al gran secondo tempo di Parma. La Spal ha atteso, soffrendo ma controllando le incursioni degli attaccanti rossoblù. Le maggiori insidie per Seculin nella prima frazione sono arrivate dalle conclusioni dalla distanza di Boultam.

Nella ripresa la Spal ha avuto una grande occasione con Mancosu liberato al tiro ma fermato sul più bello da Vigorito. Chance anche per il Cosenza un regalo della retroguardia spallina non sfruttato da Luca Palmiero che non ha centrato lo specchio concludendo dal limite.

Poi il gol di Rossi, bravo a staccare di testa, e non è certo il suo miglior colpo, nel cuore dell’area silana e a battere Vigorito…

Il Cosenza ha reagito, ha spinto, ha messo alle corde l’avversario, ma non è riuscito ad essere concreto e a trovare la rete del pareggio. Dopo l’amarezza per i punti persi a Parma, la rabbia per la seconda sconfitta consecutiva al Marulla. Non c’è tempo per rimuginare, martedi si torna già in campo a Monza.

Una Reggina stregata dal Benevento ha subito quattro gol al Ciro Vigorito in una partita senza storia. Padroni di casa in vantaggio nei primi minuti, Viviani ha sfruttato bene  un traversone dalla sinistra e di testa ha battuto Turati. La squadra di Caserta non ha trovato grande resistenza e ha raddoppiato con Lapadula prima della mezz’ora. Risultato bloccato per il resto della prima frazione ma nonostante un buon approccio nella ripresa da parte della Reggina, i giallorossi hanno dilagato andando in rete con estrema facilità con Ionita prima servito da Lapadula e con Tello per il 4-0 che mortifica gli amaranto al secondo stop consecutivo.

 

Potrebbe piacerti anche