Home SPORT Serie C: vince la Reggina e vede i playoff

Serie C: vince la Reggina e vede i playoff

di Anna Franchino
448 visualizzazioni


Un passo decisivo verso i playoff, la Reggina fa il regalo di Pasqua ai suoi tifosi battendo di misura la Casertana alla vigilia delle festività e facendo esplodere di gioia il Granillo. Due vittorie in due gare consecutive per mister Cevoli che riporta entusiasmo e sopratutto fa volare gli amaranto in classifica. A una gara dal termine della stagione, visto che l’ultima è con il Matera e quindi la Reggina ha già in tasca i tre punti a tavolino, il successo ottenuto oggi fa felici tutti. Dopo un primo tempo non esaltante la rete della vittoria arriva nella ripresa con la zampata da tre punti firmata Kirwan. E se la squadra di Cevoli vede vicina la post season, il Rende invece con la sconfitta di oggi forse saluta definitivamente i playoff. Vince il Trapani al Razza di Vibo con un gol di Evacuo che consente ai siciliani di consolidare il secondo posto in classifica. Nella penultima di campionato i biancorossi incassano un ko immeritato disputando una gara giocata a fasi alterne ma allo stesso livello della vicecapolista. Peccato per la rete maturata al 25esimo della ripresa, ma nonostante il forcing biancorosso, alla fine la squadra di Modesto si arrende ai siciliani, sopratutto dopo il gol annullato a Cipolla per una dubbia posizione di offside, nonostante le proteste di tutta la panchina rendese. Festeggia la matematica promozione la Juve Stabia che batte 2-1 la Vibonese. Il club di Castellammare torna in serie B per la terza volta nella sua storia ed a quattro anni di distanza dall’ ultima promozione. Grande festa, con le vespe che passano in vantaggio al 10′ con una conclusione di potenza scoccata da Paponi dagli 11 metri. Ma la Vibonese cerca di rovinare la festa: al 31′ Bubas va a contatto in area con il portiere Branduani, calcio di rigore che lo stesso Bubas trasforma per 1-1. In avvio di ripresa il gol partita di Mezavilla che regala la B ai gialloneri.

Potrebbe piacerti anche