Home POLITICA Settore forestale si appella all’Assessore Gallo

Settore forestale si appella all’Assessore Gallo

di Red02
22 visualizzazioni

I Segretari generali regionali di FLAI CGIL Bruno Costa, FAI CISL Michele Sapia e UILA UIL Nino Merlino hanno inviato ieri all’Assessore alle Politiche agricole, Sviluppo agroalimentare, Sistema irriguo e Forestazione della Regione Calabria, Gianluca Gallo, una comunicazione unitaria urgente sulla situazione economica del settore forestale.

Nella lettera, si ribadisce lo stato di agitazione proclamato nel mese di ottobre e si chiede un incontro urgente per conoscere nel dettaglio l’attuale e futura situazione del settore forestale calabrese, messo a dura prova a causa del taglio operato nella precedente manovra economica, situazione che riguarda migliaia di lavoratori e famiglie.

I Segretari regionali di FLAI CGIL, FAI CISL e UILA UIL Calabria ritornano, inoltre, su quanto già evidenziato con la comunicazione delle Segreterie nazionali e regionali dei giorni scorsi e fanno appello alla politica regionale e nazionale rispetto alla manovra approvata in Consiglio dei Ministri e alla necessità di sostenere, oggi più di ieri, la forestazione calabrese.

È, infatti, un settore strategico che ha bisogno sia di risorse finanziarie, sia di scelte politiche lungimiranti e di prospettiva per sostenere l’importante lavoro degli addetti forestali e alla sorveglianza idraulica, in un territorio che si va spopolando, fortemente colpito dal dissesto idrogeologico.

Potrebbe piacerti anche