Home breaking-news Sicurezza all’autostazione di Cosenza, un arresto della polizia

Sicurezza all’autostazione di Cosenza, un arresto della polizia

di Red
222 visualizzazioni

Le Volanti della Questura di Cosenza hanno arrestato, ieri mattina, un ubriaco che, dopo aver danneggiato il tavolino di un bar nei pressi dell’autostazione dei pullman, stava molestando una donna. Si tratta di un cittadino tunisino di 34 anni. Era già stato denunciato lo scorso 28 ottobre per porto abusivo di armi, in quanto trovato in possesso di un coltello a serramanico. Ora è stato denunciato anche per danneggiamento aggravato, in attesa di espulsione.

L’episodio di ieri segue ad una serie di altri eventi spiacevoli verificatisi in Piazza Autolinee. Ricordiamo la denuncia, il 28 ottobre, di quattro persone per rissa. In quella occasione un cittadino marocchino fu espulso dal territorio nazionale mediante accompagnamento alla frontiera. Il giorno dopo fu arrestato un cittadino gambiano di 22 anni per violenza, minaccia, resistenza e lesioni  a pubblico ufficiale.

Potrebbe piacerti anche