Home breaking-news Stadio Marulla, Guarascio risponde a Occhiuto

Stadio Marulla, Guarascio risponde a Occhiuto

di Gianluca Pasqua
290 visualizzazioni


La partita stavolta non si gioca nello stadio… ma per lo stadio.
Il Marulla è al centro di un dibattito virtuale fatto di botte e risposte tra l’amministrazione comunale e il Cosenza Calcio svelato al pubblico sui social proprio con la pubblicazione di una lettera inviata da l comune alla società rossoblù in risposta (negativa) ad una richiesta di rimborso per i lavori effettuati.

Da lì il normale carteggio tra le due entità è diventato virale… proseguendo con una nuova replica del sodalizio e oggi con il post del Sindaco Occhiuto in risposta ad un tifoso.
Il primo cittadino ha bollato come pretese assurde quelle del Cosenza, affermando che la Società avrebbe voluto gestire gratuitamente l’impianto senza sottoscrivere un contratto.
La risposta non si è fatta attendere e, stavolta, è sceso in campo proprio il Presidente Guarascio che ha definito fake news la richiesta di gratuità dello stadio, lamentato il mancato completamento dei lavori di messa a norma della struttura e invitato l’amministrazione ad un confronto sereno per stabilire ruoli e compiti precisi.
Basta polemiche – questo l’invito del Presidente del Cosenza… la Serie B è un patrimonio da difendere ed è impensabile che i Lupi lo debbano fare lontano dal Marulla.

Potrebbe piacerti anche