Home ATTUALITA' Tragedia a Buonvicino, muore l’operatore televisivo Michele Porcelli

Tragedia a Buonvicino, muore l’operatore televisivo Michele Porcelli

di Gianluca Pasqua
446 visualizzazioni

 

 

 

Una tragedia ha colpito oggi il mondo della televisione calabrese, Michele Porcelli, regista e operatore  dell’emittente LaC è morto questa mattina cadendo in un dirupo mentre si trovava per lavoro a Buonvicino in provincia di Cosenza.

Michele Porcelli, 55 anni, stava effettuando alcune riprese vicino ad un costone in una zona impervia quando ha perso l’equilibrio precipitando per diversi metri in un dirupo sottostante.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Scalea che dopo averlo individuato hanno recuperato l’operatore e lo hanno condotto in una radura dove i sanitari del Suem 118 e dell’elisoccorso ne hanno constatato il decesso. Nel luogo dove è avvenuta la tragedia anche i carabinieri di Diamante che hanno avviato gli accertamenti del caso e il magistrato di turno. Alla famiglia di Michele Porcelli, professionista esemplare e persona affabile e disponibile, ed ai suoi colleghi le condoglianze da parte di tutte le componenti della nostra emittente.

Potrebbe piacerti anche