Home ATTUALITA' Tromba d’aria a Crotone, le imprese si rivolgono al Tar

Tromba d’aria a Crotone, le imprese si rivolgono al Tar

di Anna Franchino
243 visualizzazioni


Ricordate ciò che è accaduto a Crotone nello scorso mese di Novembre, una tromba d’aria e pioggia e allagamenti hanno messo in ginocchio alcune attività commerciali del territorio, ma visto che in questi mesi nulla è accaduto, gli imprenditori crotonesi hanno deciso di presentare ricorso al Tar del Lazio per la mancata concessione dello stato di emergenza degli eventi calamitosi. In una conferenza stampa convocata nella tarda mattinata di oggi hanno espresso amarezza e delusione per una situazione che definiscono al limite della tollerabilità. Possibile che in un territorio come la Calabria dove c’è chi vuole fare impresa non vengano riconosciuti dei diritti sacrosanti? Perchè a Crotone si è figli di un Dio minore? Sono solo alcuni degli interrogativi che gli imprenditori si pongono e sarà il Tribunale Amministrativo a questo punto a verificare se esistono o meno i requisiti necessari per lo stato di emergenza verso queste aziende.

Potrebbe piacerti anche