Home breaking-news Trovato con un fucile nel gommone, arrestato a Reggio Emilia

Trovato con un fucile nel gommone, arrestato a Reggio Emilia

di Anna Franchino
604 visualizzazioni


Nascondeva un fucile con matricola abrasa e cinquemila euro in contanti all’interno di un gommone per la navigazione in acqua trasportato sul suo autocarro. Per questo, con l’accusa di possesso di arma clandestina un 45enne calabrese, domiciliato a Boretto, nella Bassa reggiana, è stato arrestato dalla polizia stradale di Reggio Emilia. Una volante ha fermato il conducente, da solo a bordo, ieri pomeriggio durante un controllo nei pressi del casello autostradale di Campegine sulla A1. Dopo avergli contestato alcune irregolarità sui dati del cronotachigrafo, gli agenti hanno notato lo stato d’agitazione dell’uomo al quale hanno domandato quali merci trasportasse. Ha risposto di avere della ceramica, ma gli uomini in divisa non gli hanno creduto e hanno proceduto a un ulteriore controllo e la scoperta dell’arma marca Beretta calibro 12 a canna liscia e il denaro, la cui provenienza è ancora in fase d’indagine. Infine sono scattati sequestro e manette.

Potrebbe piacerti anche