Home ATTUALITA' Turismo religioso, accordo tra Camera Commercio Cosenza e Frati Minimi

Turismo religioso, accordo tra Camera Commercio Cosenza e Frati Minimi

di Red
35 visualizzazioni

La Camera di Commercio di Cosenza ha sottoscritto un protocollo d’intesa con la Fondazione San Francesco di Paola onlus. A siglare il patto sono stati il presidente dell’Ente Camerale Klaus Algieri e l’amministratore delegato della Fondazione dei Minimi Padre Antonio Casciaro. L’accordo impegnerà la Camera di Commercio a promuovere iniziative volte ad incentivare il turismo religioso e a creare attività formative volte alla salvaguardia dell’immenso patrimonio artistico, culturale, materiale ed immateriale custodito nel Santuario di Paola, rappresentato non solo dalle imponenti strutture architettoniche, ma anche dalle due biblioteche monumentali, dall’archivio storico e dal museo, in fase di ultimazione. Il protocollo d’Intesa con la Camera di Commercio di Cosenza è in sintonia con gli orientamenti del recente sinodo indetto da Papa Francesco, che verte su determinati programmi ed alcune parole chiave tra cui ascolto, dialogo, partecipazione, missione e comunicazione. Il proficuo dialogo già instaurato tra i due enti, sottolineano dall’Ente camerale, sarà utile per promuovere e potenziare, nel nome di San Francesco di Paola, uno dei santi più venerati al mondo, il turismo religioso, i cui benefici economici potrebbero avere un’importante ricaduta non solo nella provincia di Cosenza, ma in tutta la Calabria.

Potrebbe piacerti anche