Home Eventi Valtellina e Val Chiavenna ospiti di Esarofelice

Valtellina e Val Chiavenna ospiti di Esarofelice

di Anna Franchino
118 visualizzazioni

Dopo l’appuntamento del 9 Luglio dove, a Santa Caterina Valfurva, presso il ristorante dell’hotel dello Sport si tenne la “Cena delle Valli”, a sugellare il sodalizio tra Asseval ed Esarofelice, il 29, 30 e 31 ottobre, gli amici dell’Associazione delle Valli Lombarde ricambieranno la visita per una tre giorni di sapori, bellezza e rapporti commerciali tra le valli.
Sarà l’occasione per consolidare il rapporto di scambio e conoscenza fra le popolazioni e le aziende della Valtellina, della Valchiavenna e della Valle dell’Esaro. “A Luglio, dice Antonio Mandato, amministratore di Esaro Felice, abbiamo avuto modo di conoscere persone meravigliose e luoghi stupendi, intrattenere rapporti con istituzioni, operatori turistici e commerciali, interessati alla genuinità dei nostri prodotti e alla bellezza incontaminata dei nostri luoghi. La cena che abbiamo servito ha avuto come protagonisti il nostro pane, il nostro olio, i nostri peperoni, i formaggi, i salumi, i vini, i fichi ed insieme la nostra convivialità, il nostro modo di essere, il nostro sorriso coinvolgente. Con Asseval, con il territorio che ospiterà le prossime olimpiadi invernali di Milano-Cortina, abbiamo sottoscritto un protocollo d’intesa che vedrà Esarofelice farsi promotore delle eccellenze enogastronomiche e paesaggistiche della nostra Valle”. A giorni, gli amici di Asseval verranno a ricambiarci la visita ed a deliziarci con una cena a base di prodotti della loro tradizione e della loro cultura.
Esarofelice si sta organizzando, insieme ai sindaci del territorio, ai rappresentanti istituzionali e delle categorie coinvolte per rappresentare al meglio il nostro territorio per una tre giorni che deve diventare la vetrina per le nostre realtà produttive e per i nostri attrattori turistici. Sabato 16 ottobre nella sala consiliare di Altomonte, Esarofelice lancerà il “Catalogo delle Eccellenze”, un quaderno dove raccoglieremo, sia in formato cartaceo che digitale, le tante attività presenti nella nostra Valle e i relativi prodotti di assoluta qualità. Il “Catalogo delle eccellenze” al quale si accede rispettando un disciplinare di qualità, sarà il nostro tesoro; sarà l’insieme delle istituzioni, delle aziende, dei prodotti nostrani, delle realtà imprenditoriali ed associative che erogano servizi alle persone che fanno della nostra terra quello che a noi piace rappresentare: una perenne primavera tra due mari. Venerdì 15 alle ore 11 è stata convocata una conferenza stampa, presso il salone degli stemmi della Provincia di Cosenza, per dettagliare il programma della visita ed i percorsi esperienziali lungo i quali ci incammineremo, insieme. Esarofelice. Fare, crescere, migliorare.

Potrebbe piacerti anche