Home breaking-news Video rissa sui social, indagini Polizia a Cosenza

Video rissa sui social, indagini Polizia a Cosenza

di Red
824 visualizzazioni

Una violenta lite, che è degenerata poi in rissa, ripresa e poi postata anche sui social, è all’attenzione della Polizia di Cosenza. Venerdì scorso, pare a causa di un parcheggio maldestro, un uomo ha detto qualcosa ad una signora, di origini marocchine, che era nell’area dell’autostazione con il figlio piccolo. Si sarebbe accesa una discussione anche con l’intervento di altre persone, per poi degenerare in una vera e propria aggressione. La Polizia ha denunciato, a quanto si apprende, 4 persone che hanno partecipato alla zuffa, comprese due donne che sono venute alle mani. Ma le denunce potrebbero anche aumentare. Gli investigatori indagano anche per capire se non si sia trattato di un tentativo di truffa: la donna col bimbo, come sospettano gli inquirenti, potrebbe aver inscenato un incidente per poi chiedere un risarcimento. Simili episodi sono già avvenuti a Cosenza. Alcuni dei coinvolti nella rissa sono stati protagonisti di un altro alterco avvenuto ieri all’uscita di un bar, ma per fortuna non si è arrivati alla violenza.

Potrebbe piacerti anche