Anci Calabria, Succurro “La Regione sostituisca i comuni nella depurazione”

Redazione

“Il nostro auspicio è che la Regione Calabria possa sostituire i Comuni nell’ambito della depurazione. È una proposta ufficiale dell’Anci Calabria: chiediamo che Sorical, oppure la Regione in qualche forma, prenda in mano il timone della depurazione”. È quanto dichiara la presidente dell’Anci, Rosaria Succurro, a margine dell’incontro con il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto.

Il tavolo tecnico è stato proficuo, come rimarca Succurro: “C’è stata un’interlocuzione puntuale e precisa con il Governatore, che ha dato piena disponibilità a interloquire e interagire con i Comuni al fine di migliorare lo stato della depurazione. Lo ringrazio molto per la grande apertura che ha mostrato su un problema ambientale così delicato, confermando di voler avere con i sindaci, dunque con l’Anci, un rapporto ancora più forte e sinergico”.

“Continueremo a discutere e a lavorare con spirito costruttivo per dare risposte ai cittadini. Infatti, nel prossimo settembre – annuncia la presidente Succurro – avremo un importante incontro fra Anci, Regione e commissario all’Ambiente”.

Potrebbe interessarti anche:

©2023 TEN TV Teleuropa Network – Tutti i diritti riservati. Powered by Rubidia
©2023 TEN TV Teleuropa Network – Tutti i diritti riservati.
Powered by Rubidia